Un gruppo compatto
Un gruppo compatto (Keystone)

Svizzera, vincere anche per vincere il girone

Chiudere primi darebbe importanti vantaggi per il sorteggio di Euro 2020

A meno di essere vittima di una delle più grandi sorprese della storia del calcio, la Svizzera festeggerà questa sera a Gibilterra la qualificazione alla fase finale di Euro 2020. Ai rossocrociati basta infatti conquistare un punto sul campo di una nazionale che occupa il 196o posto nel ranking mondiale per assicurarsi il biglietto per il torneo che andrà in scena la prossima estate in 12 città del Vecchio Continente.

L'obiettivo per gli elvetici è però ovviamente quello di conquistare la posta piena, così da avere buone possibilità di conquistare il primo posto nel Gruppo D. In caso di successo svizzero, infatti, se la Danimarca non dovesse vincere a Dublino contro l'Irlanda i rossocrociati chiuderanno in testa nel girone. Un piazzamento molto importante, perché garantisce l'inserimento nelle prime due urne del sorteggio della fase finale, in programma il 30 novembre a Bucarest, e dunque avversari sulla carta più abbordabili a Euro 2020.

 
 
Condividi