Celestini indica la via ai suoi
Celestini indica la via ai suoi (Keystone)

Un Lugano in cerca di conferme

Zurigo, Malmö e San Gallo in una settimana per i bianconeri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La vittoria di Sion prima della pausa riservata alle nazionali, centrata dopo una serie di otto partite senza successi, era stata una boccata d'ossigeno per il Lugano. Sia per Celestini, sia per Renzetti (che non aveva nascosto le preoccupazioni e si era detto pronto a riflettere riguardo ad un allontanamento dello stesso tecnico), sia per i giocatori, i quali erano finalmente riusciti a tramutare in punti la grande mole gioco profusa spesso senza risultati.

Nella pausa abbiamo avuto la possibilità di lavorare bene e di recuperare parzialmente gli infortunati. Siamo pronti per queste tre partite. Mirko Conte

I bianconeri sono ora attesi da un trittico di impegni ravvicinati, che potrebbe portare in dono importanti conferme ed una situazione di classifica migliore, oppure catapultare nuovamente la compagine bianconera nella depressione più profonda. A partire da oggi contro lo Zurigo (diretta su Rete Uno dalle 16h00), proseguendo poi giovedì a Malmö e di nuovo in casa domenica con il San Gallo, Sabbatini e compagni dovranno rispondere presente e dimostrare che i tre punti ottenuti in Vallese non sono stati un fuoco di paglia.

 
 
Condividi