Si chiude tutto
Si chiude tutto (Keystone)

Annullati i playoff di hockey!

È stato deciso oggi durante una teleconferenza: stagione finita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo "stato di necessità" dichiarato in Ticino ha spinto la Lega svizzera di hockey ad annullare completamente la postseason. Ciò che ne consegue che il campionato finisce qui, senza che si svolgano né playoff, né playout. Si è arrivati a tale draconiana decisione al termine della teleconferenza svoltasi nella mattinata di giovedì tra i diversi rappresentanti delle squadre di National League e i vertici della Lega.

In comunicato la SIHF ha spiegato come sia "costretta a interrompere immediatamente i due principali campionati svizzeri di National e Swiss League e i più alti livelli junior U20 Élite e U17 Élite". La decisione di fermare lo sport in Ticino, si spiega poi, non permette più che la regolarità dei campionati possa essere mantenuta.

È nostra responsabilità proteggere la salute dei nostri giocatori e dei membri del club: questa è ora una priorità assoluta Denis Vaucher, direttore di National e Swiss League

Tutte le decisioni riguardanti i campioni svizzeri, le promozioni e le retrocessioni per la stagione 2019-20, saranno prese durante un incontro straordinario della Lega che si terrà venerdì 13 marzo alle 13h00 all'Haus des Sports di Ittigen. Vengono inoltre annullati anche i tornei legati alla Regio League, mentre sono pure interrotti i tornei di My Sports League e della Lega femminile. Al più tardi il 15 aprile si saprà inoltre cosa accadrà per quel che riguarda i Mondiali che dovrebbero svolgersi dal prossimo 8 maggio a Zurigo e Losanna.

 
 
 
Condividi