Tutti attenti agli schemi di Pelletier
Tutti attenti agli schemi di Pelletier (rsi.ch)

Contro lo Zugo potrebbe spuntarla Postma

Staffetta in difesa, con la capolista il Lugano vuole proseguire il trend positivo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Omar Bergomi

Aria distesa alla Cornèr Arena, dove il Lugano si è allenato in vista della difficile trasferta in casa della capolista Zugo. Il buon momento dei bianconeri (4 vittorie nelle ultime 5 partite e 6 nelle ultime 8), che li vede attualmente al 6o posto in classifica, si riflette infatti sulle facce di giocatori e staff. L'attenzione però non manca poiché la battaglia per i playoff resta assai combattuta.

Poche le novità in vista della sfida della Bossard Arena, con la riproposizione della solita staffetta tra Taylor Chorney e Paul Postma in difesa che stavolta dovrebbe premiare il secondo. Contro i Tori si tratterà di una partita nella partita per molti, in particolare per David McIntyre, giunto da poche settimane sulle sponde del Ceresio in provenienza da Zugo e motivato a fare bene, come ha spiegato anche l'allenatore Serge Pelletier:  "I ritorni sono sempre speciali. Passerò a ricordargli che loro non l'hanno voluto per spingerlo un po' in vista del match. Una volta che comincia la partita però ognuno poi pensa al proprio gioco."

Pensiamo al presente, vogliamo ammassare più punti possibile. I conti li faremo poi a fine stagione Serge Pelletier

Gli ultimi incontri hanno visto un Lugano certamente più solido dietro, d'altra parte però davanti gli attaccanti ticinesi hanno peccato un po' di concretezza: "Difensivamente stiamo giocando bene. In attacco in questi giorni abbiamo lavorato sul nostro tempo di reazione sottoporta. L'importante è continuare a crearsi tante occasioni come stiamo facendo, penso che per trasformarle sia solo una questione di tempo", ha spiegato il coach canadese.

I terzetti d'attacco: Klasen, McIntyre, Bertaggia; Walker, Lajunen, Suri; Fazzini, Sannitz, Lammer; Haussener, Romanenghi, Zangger; Jörg.

Le coppie di difesa: Postma, Wellinger; Chiesa, Riva; Loeffel, Vauclair; Jecker. (Ronchetti, Chorney).

 
Condividi