Il momento del gol decisivo di Toews
Il momento del gol decisivo di Toews (Keystone)

Elvis contro Kubalik in salsa NHL

Chicago si è imposto all’overtime nella prima sfida con Columbus

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

dall’inviato a Chicago Piergiorgio Giambonini

Dei 21'518 che hanno affollato lo United Center – da una vita lo stadio più frequentato dell’intera Lega – per la sfida tra Blackhawks e Blue Jackets, non so quanti sapessero del recente e glorioso passato svizzero di Elvis Merzlikins e Dominik Kubalik. Fatto sta che i due spilungoni dell’Est in arrivo dal Ticino, si sono ritrovati di fronte per la prima volta sul mitico ghiaccio della NHL in questo loro avvio d’avventura nordamericana. Un avvio da numero 2 per il portiere ex Lugano, una partenza invece subito da titolare per l’attaccante ex HCAP. Ed è così che otto mesi dopo l’ultimo derby cantonale, le strade di “Kuba” e Elvis sono dunque tornate a incrociarsi oltre oceano.

E se anche stavolta, come già in occasione di tutti e nove i confronti diretti giocati in Ticino, il 24enne ceco (firmatario di un gol e un assist nelle sue prime cinque partite con Chicago) non è riuscito a superare il 25enne lettone (mandato da coach Tortorella a sostituire Korpisalo per la seconda volta in stagione dopo il catastrofico debutto con 7 reti incassate da Columbus il 5 ottobre a Pittsburgh), ad imporsi per 3-2 sono stati proprio i Blackhawks dell’ex biancoblù, grazie ad una rete dell’inarrivabile tandem Kane-Toews dopo appena 46 secondi di overtime.

Il ceco (che in NHL gioca con la maglia numero 8) si è messo in mostra soprattutto nel primo tempo, procurandosi tre occasioni da rete in tandem con il compagno di linea Saad, tutte neutralizzate da Merzlikins (cui Columbus ha assegnato il 90). Anche in questa partita “Kuba”, schierato in terza linea, si è confermato tra i Blackhawks più attivi al tiro (3) e ha chiuso con un -1 personale e 12’28’’ di ghiaccio, compresi due minuti di powerplay, mentre Elvis in questa sua seconda partita in NHL ha avuto una percentuale di parate del 90,9% (30 su 33).

All’avventura nordamericana di Merzlikins e Kubalik, e ad altri argomenti legati all’hockey ma anche all’emigrazione nello sport, RSI LA2 dedicherà nelle prossime settimane una serie di servizi televisivi (nell’ambito della Domenica Sportiva) e radiofonici.

 

 

Condividi