Quattro reti in due partite per lo slovacco
Quattro reti in due partite per lo slovacco (freshfocus)
Langnau
6 ds
Lugano
5 ds
  • 14' F.Schmutz
  • 19' Pesonen
  • 20' Huguenin
  • 30' Olofsson
  • 40' Huguenin
  • 63' Pesonen
  • 4' Thürkauf
  • 5' Josephs
  • 37' Josephs
  • 60' Hudacek
  • 60' Hudacek
Tabellino Risultati e classifiche

Hudacek regala un punto al Lugano

Il Langnau vince solo all'overtime dopo il pareggio bianconero nell'ultimo minuto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un finale incredibile nei tempi regolamentari ha permesso al Lugano di trovare un punto insperato alla Ilfis, con il Langnau che si è comunque imposto per 6-5 all'overtime grazie a Pesonen. Sotto per 5-3 a un minuto dal 60', gli ospiti sono riusciti a pareggiare grazie a una doppietta in 38" del neoacquisto Hudacek, a quota 4 reti in due partite.

Con Fatton indisponibile a causa di un leggero infortunio, McSorley ha deciso di schierare tra i pali Fadani ed affiancargli in panchina il 18enne Crivelli, portiere degli Elit. Il numero 35 si è subito messo in mostra con alcuni interventi provvidenziali prima del doppio vantaggio trovato nel giro di 74" dai suoi compagni: al 3'01" Thürkauf ha portato avanti gli ospiti infilando in rete un disco vagante, al 4'15" Josephs ha raddoppiato finalizzando una rapida azione innescata dallo stesso Thürkauf e Fazzini. Ancora nel primo tempo i Tigers sono però riusciti a ribaltare il punteggio grazie a Schmutz, Pesonen (con Fadani penalizzato secondo il nuovo regolamento per ritardo di gioco) e Huguenin, quest'ultimo in rete a 12" dalla sirena.

A metà partita i padroni di casa hanno allungato grazie al Top Scorer del campionato Olofsson, al 13o sigillo stagionale, ma Josephs al 37' ha riportato sotto i ticinesi in 5 contro 4 festeggiando la doppietta personale dopo che Fazzini aveva colpito un palo. Il finale di terzo è però stato ancora fatale al Lugano, questa volta con il punto, ancora di Huguenin, arrivato addirittura a 2 decimi dal 40'. Dopo aver dominato anche l'ultimo periodo (33-9 i tiri per i bianconeri negli ultimi 40') è infine arrivato il meritato pareggio grazie al cecchino slovacco, che ha portato tutti al supplementare dove i padroni di casa hanno conquistato il punto aggiuntivo.

 
 

 

Condividi