Lavoro specifico con immediata analisi video per i portieri giovedì mattina
Lavoro specifico con immediata analisi video per i portieri giovedì mattina (rsi.ch)

Il Lugano recupera Loeffel ma non Sannitz

Allenamento incentrato sul powerplay alla vigilia della sfida con lo Zugo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Luca Steens

Un rapido riscaldamento e poi tanto tempo utilizzato per provare le due linee di powerplay nell'allenamento di giovedì mattina del Lugano, alla vigilia della sfida casalinga con lo Zugo. In pista c'erano già pure i due reduci dalla Nazionale, ovvero Luca Fazzini ed Elia Riva, riportati in Ticino subito dopo il confronto vinto in Germania ai Prospect Games dal ds Roland Habisreutinger.

Per quanto riguarda gli infortunati, Thomas Wellinger, Sébastien Reuille e Loïc Vedova hanno svolto un lavoro differenziato prima dell'entrata sul ghiaccio dei compagni, mentre Raffaele Sannitz, Luca Cunti e Julian Walker non si sono visti. L'unica buona notizia è quindi il recupero di Romain Loeffel, che dovrebbe essere della partita con i Tori. "Ma decideremo solo domani", ha detto un prudente Greg Ireland.

Una settimana di ottimo lavoro. L'obiettivo è di ripetere, migliorando pure qualche dettaglio, la partita di due settimane fa a Zugo Greg Ireland

Il coach canadese sembra intenzionato a confermare le linee viste nella vittoriosa partita col Davos, ma dovrà scegliere tra Klasen e Haapala (lo svedese sembra favorito), che si sono alternati pure nel secondo quintetto di powerplay. Da decidere ci sarà poi di conseguenza chi chiamare per completare le quattro linee d'attacco.

Terzetti d'attacco: Bürgler, Lajunen, Klasen; Lapierre, Haapala, Hofmann; Bertaggia, Morini, Jörg; Fazzini, Romanenghi, Haussener.

Coppie di difesa: Chiesa, Riva; Vauclair, Ulmer; Ronchetti, Chorney; Jecker, Loeffel.

Assenti: Wellinger, Cunti, Reuille, Sannitz, Vedova, Walker (infortunati).

 
 
Condividi