Brutte notizie
Brutte notizie (Keystone)

Il Lugano torna un'altra volta in quarantena

Lo ha deciso il medico cantonale a seguito della positività al COVID-19 di alcuni giocatori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ci risiamo, il coronavirus è tornato a colpire lo spogliatoio del Lugano. I bianconeri, già finiti in quarantena a metà del mese scorso (a seguito delle positività di Bertaggia, Traber e Zurkirchen), dovranno tornarci fino al prossimo martedì 8 dicembre, con conseguente rinvio delle sfide contro Bienne (mercoledì) e il doppio confronto con il Rapperswil (venerdì e martedì). La decisione è stata presa dal medico cantonale, dopo che alcuni giocatori sono risultati positivi al test del tampone. Differentemente da quanto accaduto in ottobre, la quarantena ordinata da Giorgio Merlani non consente la disputa di allenamenti in "bolla".

Condividi