Il movimento sospetto
Il movimento sospetto (rsi.ch)

L'Ambrì non conferma il protesto di Friborgo

Respinto invece il ricorso del Lugano sulla multa a Lammer

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ambrì ha deciso di non confermare il protesto di inoltrato ieri sera dopo la sconfitta per 3-2 ai rigori rimediata a Friborgo. I leventinesi avevano ritenuto irregolare un movimento del portiere del Gottéron Reto Berra, il quale aveva lasciato la propria gabbia durante lo shootout di Killian Mottet.

È invece stato respinto il ricorso del Lugano in merito alla multa di 2'000.- inflitta dal giudice unico a Dominc Lammer. L'attaccante bianconero è stato punito per aver simulato di aver subito un fallo da Félicien Du Bois del Davos.

L'attaccante del Losanna Fabian Heldner è dal canto suo incappato in una squalifica preventiva di una partita per la carica alla testa di Robbie Earl del Langnau (che nell'occasione aveva perso conoscenza ed era stato portato via in barella) nella partita di ieri sera. Allo stesso tempo contro di lui è stata aperta una procedura ordinaria.

 
Condividi