Hockey

Niente titolo per Alina Müller, la bella va a Minnesota

Boston si è inchinata in gara-5 tra le mura amiche per 3-0

  • 30 maggio, 08:18
  • 30 maggio, 10:34
  • SPORT
Minnesota

Le prime ad alzare il trofeo

  • Imago

Si è interrotta proprio sul più bello la favola di Alina Müller. Nella “bella” della finale della PWHL, Boston ha infatti dovuto inchinarsi per 3-0 in casa contro Minnesota, che ha così conquistato il primo titolo nella storia della lega vincendo la serie di finale 3-2. Decisiva la rete di Schepers nel secondo periodo, una marcatura a cui la formazione del Massachusetts non è riuscita a replicare. Eroina di gara-4 con il suo gol al secondo overtime, la rossocrociata ha chiuso la sua prima stagione con 7 reti e 12 assist.

Rete Uno Sport

Rete Uno Sport 30.05.2024, 09:30

Correlati

Ti potrebbe interessare