Pausa forzata
Pausa forzata (Keystone)

Parte dei Rockets messa in quarantena

Eric Landry tornerà ad avere la squadra al completo venerdì 25 settembre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una parte dei Ticino Rockets è stata posta in quarantena a seguito del risultato positivo al COVID-19 del test effettuato su un giocatore nel corso della scorsa settimana. Lo ha confermato la stessa società biaschese attraverso un comunicato due giorni dopo l'interruzione dell'amichevole contro EVZ Academy di giovedì.

"La società tiene a precisare che la situazione, sin dall'apparire dei sintomi nel giocatore in questione, è stata gestita attenendosi alle direttive delle autorità sanitarie, in particolare nel rispetto del protocollo e delle disposizioni di auto-isolamento", si legge nel dispaccio dei Rockets. Coach Eric Landry tornerà ad avere la squadra interamente a disposizione a partire da venerdì 25 settembre.

Condividi