Chi succederà allo Zugo?
Chi succederà allo Zugo? (Keystone)

Questa sera scatta la corsa al titolo di hockey

Le ticinesi scenderanno in pista solo nei prossimi giorni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche se le due ticinesi resteranno a guardare, questa sera riprende il massimo campionato svizzero di hockey. Ad aprire le danze, tra le altre squadre, vi sono anche le due favorite al titolo ossia lo Zugo e lo Zurigo. Lugano e Ambrì invece dovranno attendere ancora qualche giorno per esordire: infatti l'HCL giocherà in casa mercoledì contro il Rapperswil mentre l'HCAP scenderà in pista solo venerdì all'Hallenstadion.

Dietro ai campioni svizzeri ed ai Lions si profila una lotta a più squadre per arrivare tra le prime 6 e guadagnarsi  l'accesso diretto ai quarti dei playoff. Tra i club che sembrano più attrezzati per impensierire i bianconeri in questa corsa, ci sono Ginevra, Losanna, Friborgo, Berna, Bienne e Davos.

I biancoblù dal canto loro, cercheranno di sfruttare la spinta dalla nuova pista per agganciare i pre-playoff, mentre i Lakers vorranno confermare gli ottimi risultati dell'ultima stagione. In fondo alla classifica di un campionato che non prevede retrocessioni, sono attese Langnau e Ajoie. Starà però ora al ghiaccio raccontare questo campionato che, finalmente, sarà marcato dalla presenza del pubblico.

 

Condividi