Percorso netto
Percorso netto (Keystone)
Germania
3 dr
Svizzera
4 dr
  • 12' Wissmann
  • 16' Loibl
  • 48' Plachta
  • 2' Ambühl
  • 22' Suter
  • 39' Malgin
Tabellino Risultati e classifiche

Settebello Svizzera, ora ci sono gli USA

Battuta anche la Germania, ai quarti i rossocrociati sfideranno gli americani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera ha fatto sette su sette ai Mondiali. Con la vittoria sulla Germania la Nazionale si è assicurata il primo posto del Gruppo A e con la contemporanea sconfitta della Lettonia è certa di sfidare nei quarti di finale gli Stati Uniti. Nell'ultimo incontro del girone gli uomini di Fischer si sono imposti ai rigori per 4-3.

All'Ice Hall di Helsinki pronti e via i rossocrociati si sono subito portati in vantaggio grazie ad un potente slapshot di Ambühl. Pensando forse di aver già messo la partita in discesa però, Fora e compagni hanno un po' tirato il freno, subendo così la reazione tedesca che si è concretizzata con il pareggio di Wissmann all'11'51" dopo appena 4" di powerplay, seguito poco più tardi dal 2-1 firmato da una deviazione di Loibl.

Come contro la Francia, gli elvetici hanno poi riacceso la luce nel periodo centrale, ritrovando da una parte la solidità del proprio boxplay e dall'altra tornando a spingere in attacco. E allora Suter ha festeggiato nel migliore dei modi il proprio compleanno firmando d'entrata il pari, mentre in superiorià numerica Malgin ha trovato il nuovo vantaggio mettendo pure in cascina il 12o punto personale del torneo. In un terzo tempo nervoso una magia di Plachta ha mandato tutti all'overtime (anche se di occasioni per trovare il gol i rossocrociati ne hanno avute) e poi ai rigori, dove Hischier e Riat sono risultati decisivi. La Svizzera chiude così il percorso netto del girone e attende gli Stati Uniti nel match che vale la semifinale in programma giovedì (probabilmente alle 19h20).

 
Condividi