In sovrannumero per 13 partite di fila
In sovrannumero per 13 partite di fila (Ti-Press)

Spooner e il Lugano si separano

Il canadese lascia i bianconeri dopo due sole presenze e passa in KHL

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ryan Spooner non è più ufficialmente un giocatore del Lugano. La separazione ormai annunciata è divenuta effettiva con la nota odierna in cui il club bianconero ha comunicato il passaggio del canadese in KHL, dove difenderà i colori della Dinamo Minsk.

Giunto in Ticino con il clamore del grande colpo di mercato, l'attaccante 27enne ha giocato solo le prime due partite di regular season (un assist), venendo in seguito relegato in tribuna per le successive tredici (Coppa Svizzera compresa). In carriera Spooner vanta 169 punti (48 reti) in 329 match di NHL con le maglie di Boston Bruins, NY Rangers, Edmonton Oilers e Vancouver Canucks.

Ryan si è sempre comportato in modo serio e professionale ma, secondo il nostro staff tecnico, la squadra ha trovato un equilibrio tattico soddisfacente senza di lui Hnat Domenichelli
 
 
Condividi