L'arena leventinese prima dell'ultima partita ufficiale
L'arena leventinese prima dell'ultima partita ufficiale (Ti-Press)

Stasera il documentario sul mito della Valascia

"Amore, passione e resilienza" di una pista leggendaria raccontati in un film

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

 

“Qui è stata scritta la storia, tutti insieme, con amore, passione e resilienza”: il portiere dell’Hockey Club Ambrì-Piotta, Benjamin Conz, ha reso omaggio così, sul suo casco, alla pista leventinese. Poche parole che raccontano i quasi settant’anni di un mito. È la storia narrata dal film "La Valascia" realizzato dal giornalista Piergiorgio Giambonini, che la Valascia l’ha “vissuta” professionalmente fin dalla fine degli anni '70, e da un giovane regista, Artur Schmidt, che l’ha invece "scoperta" in questi mesi di lavorazione, rimanendone pure lui affascinato.

Una parabola romantica fatta non solo di sport, raccontata dalla stessa mitica pista e dai tanti personaggi che ne hanno condiviso il percorso dagli anni '50 a oggi. Il documentario sarà trasmesso questa sera a Storie, alle 20.40 su La1, in una puntata che vuole essere anche una sorta di album dei ricordi, di impressioni ed emozioni legati a un vero e proprio simbolo di appartenenza territoriale.

 
 
Condividi