Ottima gara dell'italiano
Ottima gara dell'italiano (Keystone)
1. Francesco Bagnaia
0:40:25.205
2. Marco Bezzecchi
+0:00:00.444
3. Maverick Vinales
+0:00:01.209
Classifiche

Bagnaia sfrutta la giornata nera di Quartararo

Ad Assen sul podio anche Bezzecchi e Viñales, due cadute per il francese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel Gran Premio d'Olanda, l'ultimo prima della pausa estiva, a spuntarla è stato Francesco Bagnaia che è riuscito a staccare Marco Bezzecchi e Maverick Viñales. L'italiano, partito dalla pole position, è riuscito a restare davanti al gruppo mantenendo il comando per tutta la gara e portando a casa il terzo successo stagionale. Destino amaro per Fabio Quartararo, protagonista di una caduta al quinto giro che lo ha visto trascinare nella ghiaia anche Aleix Espargaro (poi quarto con un clamoroso recupero nel finale). I due piloti si sono subito rimessi in pista ma per il francese non c'è stato nulla da fare: dopo essere uscito ai box al nono giro il 23enne è voluto rientrare in pista, terminando definitivamente la propria gara a causa di una seconda e più brutta caduta quattro giri più tardi. A causa della prima caduta, il pilota della Yamaha è stato sanzionato per guida irresponsabile e dovrà scontare un long lap penalty a Silverstone, dove si terrà il Gran Premio di Gran Bretagna ad agosto.

Nella classe di mezzo, Augusto Fernandez è riuscito a portare a casa la terza vittoria stagionale staccando di poco Ai Ogura e Jake Dixon al termine di una gara spettacolare. Appena fuori dal podio il leader del Mondiale Celestino Vietti che rimane in testa alla classifica generale a pari punti con Fernandez e ad una sola lunghezza dal giapponese Ogura. In Moto3 è arrivato il primo successo in carriera per Ayumu Sasaki. Dopo aver conquistato la pole position nelle qualifiche di ieri, il nipponico è riuscito ad imporsi anche oggi, chiudendo davanti ai due spagnoli Izan Guevara e Sergio Garcia che hanno approfittato delle cadute nell'ultimo giro di David Muñoz e Jaume Masia.

 
 
 
Condividi