Al vertice per 40 anni
Al vertice per 40 anni (Keystone)

Bernie Ecclestone l'inossidabile

Compie 90 anni colui che per decenni ha retto le sorti della Formula Uno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Loris Prandi

Su di lui è stato detto e scritto di tutto. Anche che fu implicato nella celebre rapina al treno postale Glasgow-Londra del 1963. Qualche connessione con qualcuno degli autori (in seguito rintracciati e condannati) in effetti l’aveva, ma di prove contro di lui non ne sono mai state trovate. Bernie Ecclestone, ex pilota diventato manager di Jochen Rindt, la sua immensa fortuna l’ha costruita in Formula Uno.

Rilevata la storica scuderia Brabham, fondata la FOCA (l’associazione dei costruttori), capì per primo l’enorme potenziale della vendita dei diritti televisivi sui Gran Premi e grazie alla loro commercializzazione divenne la persona più importante di tutta la F1, guidandola per decenni e facendone una miniera d’oro per tanta gente (lui stesso in primis, naturalmente). Oggi compie 90 anni, da quattro mesi ha avuto il suo primo figlio maschio e il suo spirito si può riassumere con il suo commento sulla famosa rapina: “Se l’avessi fatta io, l’avrei organizzata molto meglio”…

 
Condividi