Ben 27'000 spettatori in Algarve lo scorso ottobre
Ben 27'000 spettatori in Algarve lo scorso ottobre (Keystone)

Confermato il GP del Portogallo a Portimão

Pubblicato il calendario definitivo del Mondiale 2021 di Formula 1

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con l'ufficializzazione della gara in Portogallo sul circuito di Portimão il 2 maggio, la Formula 1 ha definito il calendario delle prove del Mondiale 2021. L'Algarve ospiterà quindi una gara di F1 per la seconda volta nella sua storia, dopo la prima corsa lo scorso ottobre. Un evento questo che, però, a causa della complicata situazione legata alla pandemia di coronavirus, non è stato garantito fino all'ultimo momento.

"Speriamo di accogliere nuovamente i tifosi a Portimão (erano stati ben 27'000 lo scorso anno, ndr) in completa sicurezza e stiamo lavorando con gli organizzatori per i dettagli del piano", ha annunciato l'amministratore delegato della F1 Stefano Domenicali in un comunicato. Ricordiamo che lo slot del 2 maggio era rimasto vacante dopo la cancellazione del GP del Vietnam 2021 per il secondo anno consecutivo.

La stagione inizierà dunque in Bahrein il 28 marzo e si svilupperà lungo un numero record di 23 gare. Il GP d'Australia, previsto per il 21 marzo, è stato rinviato al 21 novembre ed è anche stato spostato ad una data ancora da definirsi il GP di Cina, originariamente previsto per l'11 aprile.

Il calendario 2021

28 marzo: Bahrein (Sakhir)
18 aprile: Italia (Imola)
2 maggio: Portogallo (Portimão)
9 maggio: Spagna (Barcellona)
23 maggio: Monaco
6 giugno: Azerbaigian (Baku)
13 giugno: Canada (Montréal)
27 giugno: Francia (Le Castellet)
4 luglio: Austria (Spielberg)
18 luglio: Gran Bretagna (Silverstone)
1o agosto: Ungheria (Budapest)
29 agosto: Belgio (Spa-Francorchamps)
5 settembre: Olanda (Zandvoort)
12 settembre: Italia (Monza)
26 settembre: Russia (Sochi)
3 ottobre: Singapore (Marina Bay)
10 ottobre: Giappone (Suzuka)
24 ottobre: Stati Uniti (Austin)
31 ottobre: Messico (Città del Messico)
7 novembre: Brasile (San Paolo)
21 novembre: Australia (Melbourne)
5 dicembre: Arabia Saudita (Jeddah)
12 dicembre: Abu Dhabi (Yas Marina)
da definire: Cina (Shanghai)

Condividi