Il pilota della Red Bull non vinceva dal GP di Germania
Il pilota della Red Bull non vinceva dal GP di Germania (Keystone)
1. Max Verstappen
1:33:14.678
2. Pierre Gasly
+0:00:06.077
3. Carlos Sainz jr.
+0:00:08.896
Classifica GP Calendario e classifiche

In Brasile torna a gioire Verstappen

Terza vittoria in stagione per l'olandese, mentre le Ferrari si autoeliminano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nella penultima gara della stagione è giunta la rivincita di Max Verstappen nel GP del Brasile: l'olandese, clamorosamente estromesso nel 2018 da un doppiato, ha dominato dall'inizio alla fine le curve di Interlagos, rendendosi protagonista anche di un bellissimo sorpasso a Lewis Hamilton nel 60o giro. Il pilota della Red Bull ha colto il terzo successo stagionale, prezioso in ottica classifica dove il 22enne si gioca ancora il terzo posto con i ferraristi, oggi protagonisti di un episodio quantomeno discutibile. A pochi giri dal termine Charles Leclerc e Sebastian Vettel sono infatti venuti a contatto tra loro in rettilineo, terminando anzitempo la corsa.

Sul podio odierno anche un sorprendente Pierre Gasly (Toro Rosso), che ha approfittato dello scontro al penultimo giro tra la Red Bull di Alexander Albon e la Mercedes di Lewis Hamilton, terzo al traguardo ma penalizzato di cinque secondi per avere causato l'incidente e classificato 7o. Al termine di una gara ricca di colpi di scena, ad approfittare della penalizzazione del campione britannico sono quindi stati Carlos Sainz, terzo e autore di una grande rimonta, nonché le ottime Alfa Romeo di Kimi Raikkonen (4o) e Antonio Giovinazzi (5o).

 

 

Condividi