Finalmente davanti a tutti
Finalmente davanti a tutti (Keystone)

Lüthi e Pedrosa in pole a Sepang

Rossi vince il duello interno alla Yamaha con Lorenzo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Thomas Lüthi torna il pole position dopo più di tre anni. Il rossocrociato scatterà dalla prima posizione nel GP di Malesia, dopo aver fatto segnare il tempo di 2'06"383. Al secondo posto il campione del mondo Johann Zarco (+0"127), terzo Alex Rins (+0"454). Lüthi ha piazzato il giro più veloce già nei primi istanti delle prove e in seguito la pioggia non ha permesso agli avversari di superarlo. Lontani gli altri elvetici: 21o Robin Mulhauser, 23o Randy Krummenacher, 28o Jesko Raffin.

Lo spagnolo Dani Pedrosa (Honda) scatterà in pole position nella gara delle MotoGP (1'59"053). È la prima volta questa stagione che ci riesce, mentre in carriera vi è riuscito in totale in 46 occasioni (28 nella classe regina). Ha preceduto il compatriota e compagno di squadra Marc Marquez (+ 0"409) e l'italiano Valentino Rossi (Yamaha, +0"673); in seconda fila l'altro iberico Jorge Lorenzo (+0"684), in lotta con Rossi per la conquista del Mondiale.

 

 

Condividi