Il circuito tedesco lo scorso anno
Il circuito tedesco lo scorso anno (Keystone)

L'esordio slitta, niente Sachsenring in giugno

Il GP di Germania annullato per via delle restrizioni legate al coronavirus

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche il Gran Premio di Germania non avrà luogo, facendo slittare ulteriormente il possibile esordio della stagione di MotoGP (Moto2 e Moto3 avevano invece gareggiato in Qatar). Gli organizzatori della corsa sono infatti stati obbligati ad annullarla in seguito alla decisione del Governo tedesco, il quale ha prolungato le restrizioni sulle grandi manifestazioni legate alla pandemia di coronavirus fino al termine dell'estate.

Il Sachsenring, inizialmente in programma il 21 di giugno, proverà a trovare una data sostitutiva nell'ingarbugliato calendario motociclistico. Si tratta della nona corsa a subire un posticipo o l'annullamento nel 2020. Il prossimo GP in programma rimane quello ad Assen il 28 di giugno.

Condividi