Lo ricorderemo per le sue acrobazie
Lo ricorderemo per le sue acrobazie (Keystone)

Corpo martoriato, Podladtchikov dice basta

Dopo oltre un decennio di competizioni, il campione olimpico del 2014 annuncia il ritiro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un talento smisurato, troppo spesso però frenato da guai fisici di varia natura. Iouri Podladtchikov, volto iconico dello snowboard svizzero, ha annunciato oggi il ritiro dalle competizioni, motivando la sua decisione proprio con l'impossibilità di reggere determinati ritmi a livello fisico.

La scelta del 31enne non è stata improvvisa, ma anzi frutto di riflessioni portate avanti da diversi mesi. Con lui, la squadra dell'halfpipe perde un sicuro punto di riferimento, come d'altronde testimonia il palmarès personale: un titolo olimpico (Sochi 2014), tre medaglie mondiali (tra cui l'oro in Canada nel 2013), sette agli X-Games e 14 podi in Coppa del Mondo.

 

 

Condividi