Tempo di preparazione 1 h e 15 min
Tempo totale 1 h e 50 min
Difficoltà Media
Arrosto di tacchino con pomodori ripieni di cous cous e verdure
Preparazione 1 h e 15 min Tempo totale 1 h e 50 min
Livello della ricetta: Media
Ingredienti
4 persone
arrosto di tacchino:
  • 800.0 g Fesa di tacchino
  • 1.0 dl Vino bianco
  • 2.0 Rametti di rosmarino
  • 1.0 Rametto di timo
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • 2.0 Spicchi d'aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
pomodori ripieni:
  • 200.0 g Cous cous già cotto
  • 4.0 Pomodori grandi
  • 1.0 Peperone giallo
  • 2.0 Zucchine
  • 2.0 Cipollotti
  • q.b. Tabasco
  • q.b. Brodo di pollo
  • 1.0 Limone non trattato (scorza)
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
salsa ai peperoni e mandorle:
  • 1.0 Peperone rosso
  • 50.0 g Mandorle pelate e tritate
  • 50.0 g Formaggio Parmigiano Reggiano
  • 0.5 Limone (succo e scorza)
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
Procedimento

Per preparare l’arrosto di tacchino: legare la fesa di tacchino con spago da cucina e insaporire con un filo di olio extravergine di oliva, sale e pepe. Scaldare una padella, aggiungere la fesa di tacchino e rosolarla a fuoco vivo fino a completa doratura. A questo punto prelevare la carne dalla padella e trasferirla in una teglia da forno, sfumare il fondo di cottura con il vino bianco e lasciare ridurre qualche istante, trasferire i succhi nella teglia insieme alla carne, aggiungere il timo, il rosmarino, l’aglio e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 1 ora avendo cura di bagnare il pezzo di carne, di tanto in tanto, con il fondo di cottura e, se necessario, di aggiungere un po' di brodo di pollo. Se si possiede un termometro per carni, cuocere fino a raggiungere una temperatura al cuore compresa tra i 70 e i 72°C.

Per preparare i pomodori ripieni: tagliare i pomodori a metà, eliminare i semi interni, estrarre la polpa con uno scavino e tenerla da parte. Insaporire l’interno dei pomodori con un pizzico di sale e lasciarli capovolti a sgocciolare in uno scolapasta (o su una gratella) per circa 30 minuti. Intanto, mondare tutte le verdure e tagliarle a dadini regolari e tritare i cipollotti finemente.

In una padella antiaderente scaldare un goccio di olio extravergine di oliva e soffriggere dapprima i cipollotti, quindi aggiungere le verdure a cubetti, salare, pepare e cuocere il tutto per qualche minuto, giusto il tempo di ammorbidire leggermente le verdure, lasciandole comunque croccanti.

Nel bicchiere del frullatore a immersione riunire la polpa di pomodoro tenuta da parte e frullare, quindi passare attraverso un colino per eliminare i semi. Aggiungere all’acqua di pomodoro del brodo vegetale sufficiente ad ottenere 2 dl di liquido, quindi trasferire in un pentolino, aggiungere la scorza di limone, sale, pepe e portare a bollore. A questo punto, versare il liquido sul cous cous e lasciare riposare con il coperchio per almeno 5 minuti, sino a quando il liquido sarà stato completamente assorbito. Trascorso il tempo, sgranare il cous cous con una forchetta, aggiungere qualche goccia di Tabasco, le verdure saltate, mescolare il tutto e lasciare raffreddare.

Riprendere i pomodori, sciacquarli leggermente per eliminare il sale in eccesso e asciugarli internamente con carta da cucina, quindi riempirli con il cous cous alle verdure.

Per preparare la salsa ai peperoni e mandorle: mondare il peperone eliminando i semi e la parte bianca, quindi tritarlo finemente a coltello, aggiungere le mandorle pelate tritate, il formaggio Parmigiano Reggiano, sale, pepe e olio extravergine di oliva fino ad ottenere una salsa omogenea.

Per comporre il piatto: tagliare l’arrosto di tacchino a fettine sottili, condirle con la salsa ai peperoni e mandorle e accompagnare con i pomodori ripieni.

Potrebbe interessarti