Tempo di preparazione 15 min
Tempo totale 3 h e 30 min
Difficoltà Facile
Babaganoush con pomodorini confit e lamelle di formaggella ticinese: la ricetta per Moni Ovadia
Preparazione 15 min Tempo totale 3 h e 30 min
Livello della ricetta: Facile
Vegetariano Senza glutine
Ingredienti
4 persone
PER IL BABAGANOUSH:
  • 600.0 g Melanzane (varietà violetta, quella scura tondeggiante)
  • 50.0 g Tahina
  • 1.0 Limone (succo)
  • 1.0 Spicchio d'aglio
  • q.b. Olio extra vergine d'oliva (EVO)
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Paprika
per i pomodorini confit:
  • 500.0 g Pomodorini datterini
  • 2.0 cucchiaino Zucchero di canna
  • 1.0 cucchiaio Miele a piacere
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extra vergine d'oliva (EVO)
  • q.b. Erbe aromatiche a piacere
  • 200.0 g Formaggella semigrassa ticinese
Procedimento
  1. Lavare e asciugare accuratamente le melanzane lasciando il peduncolo, quindi riporle così come sono su una leccarda foderata di carta da forno e cuocerle a 180°C per 1 ora e 30 minuti in forno statico, rigirandole di tanto in tanto per una cottura uniforme.
  2. Quando la buccia delle melanzane risulterà raggrinzita e la consistenza molto morbida, sfornare e lasciare intiepidire.
  3. Tagliare le melanzane a metà e, con un cucchiaio, scavare la polpa riunendola in una ciotola ed eliminando completamente la buccia. A questo punto schiacciare bene con i rebbi di una forchetta, salare e mescolare bene.
  4. Unire la tahina, un goccio abbondante di olio, il succo di limone, lo spicchio di aglio mondato e schiacciato con l’attrezzo apposito o con il dorso di un coltello e mescolare energicamente fino a ottenere una crema densa.
  5. Riporre la crema in una ciotola e finire con una spolverata leggera di paprica in superficie.
  6. Lavare bene i pomodorini e lasciarli attaccati al proprio ramo, se presente. Riporli su una leccarda foderata di carta da forno, irrorarli con abbondante olio extravergine di oliva, quindi cospargervi uniformemente lo zucchero di canna in superficie, un pizzico di sale, le erbe aromatiche e finire versando il miele a filo su tutti i pomodorini.
  7. Cuocere in forno preriscaldato a 150°C per 2 ore.
  8. Tagliare a lamelle sottili il formaggio.
  9. Adagiare i pomodorini confit sul babaganoush e aggiungere anche le lamelle di formaggio. Servire con qualche fetta di pane tostato o spicchi di pane pita o, ancora, di pane azimo.

Consiglio: se, dopo la cottura, la polpa di melanzana risultasse molto bagnata, lasciarla riposare in un colino in modo che perda il liquido in eccesso e non rovini la consistenza del babaganoush. I pomodorini, invece, possono essere aromatizzati con gli ingredienti che più piacciono, quindi largo alla fantasia e ai gusti! L’importante è mantenere lo zucchero di canna in modo che si crei il “confit”.

La ricetta è stata ideata per Moni Ovadia da Alice Tognacci

Tre ingredienti per... Moni Ovadia 

Ascolta la puntata: Moni Ovadia

Moni Ovadia è solo uno dei dieci personaggi protagonisti di Feeling Food, nuovo podcast targato RSI, scritto e condotto da Alice Tognacci. Scoprili tutti!

Potrebbe interessarti