Tempo di preparazione 45 min
Tempo totale 45 min
Difficoltà Facile
Cassoni romagnoli mozzarella e pomodoro
Preparazione 45 min Tempo totale 45 min
Livello della ricetta: Facile
Vegetariano
Ingredienti
4 persone
per l'impasto della piadina:
  • 500.0 g Farina semibianca
  • 2.0 cucchiaio Farina bòna
  • 80.0 g Olio extravergine d'oliva (EVO) oppure un cucchiaio di strutto
  • 200.0 g Acqua
  • 10.0 g Miele (opzionale)
  • 4.0 g Sale
  • 4.0 g Bicarbonato
per il ripieno:
  • 250.0 g Mozzarella (se fior di latte farla sgocciolare)
  • 250.0 g Passata di pomodoro
  • 1.0 Ciuffo di basilico oppure origano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
per le erbette miste:
  • q.b. Erbe miste a piacere (spinaci, bietole,...)
  • 1.0 Spicchio d'aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine di oliva
Procedimento
  1. Unire il bicarbonato, il sale e la farina bòna alla farina semibianca e creare una montagna sul piano di lavoro, quindi creare un buco al centro, unire il miele e cominciare ad aggiungere acqua e olio, impastando poco a poco fino ad esaurimento dell’acqua e dell’olio e fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciare riposare almeno 15-30 minuti coperto con un canovaccio, sotto una ciotola o avvolto nella pellicola.
  2. Trascorso il tempo, prelevare una piccola quantità di impasto e stenderlo con il mattarello. Eliminare i bordi frastagliati con un coltello, dando una forma tondeggiante e proseguire in questo modo con tutto l’impasto. Su ogni cerchio di pasta stendere un po’ di passata di pomodoro, qualche cubetto di mozzarella e il basilico tritato, chiudere la piadina rotonda a mezzaluna, in modo che il ripieno rimanga all’interno, e sigillare i bordi con i rebbi di una forchetta. Fare la stessa cosa con le erbette precedentemente saltate in padella con aglio, olio e sale.
  3. Scaldare una padella antiaderente senza aggiungere grassi, oppure una teglia o una padella per fare le crêpe, e cuocervi i cassoni, uno alla volta, per circa 5 minuti per lato, fino a quando si saranno formate le tipiche bollicine dorate in superficie. Il cassone è pronto quando risulta ben dorato su tutti i lati e ben asciutto.

Con lo stesso impasto è possibile fare le piadine e quindi cuocerle senza farcirle sempre in padella.

GLI APPUNTI DI ALICE
- Il cassone o cascione o crescione (in romagnolo carsòn o casòun) è un prodotto preparato con l’impasto della piadina E FARCITO PRIMA DELLA COTTURA.
- Il nome deriva dalla farcitura più utilizzata: L’ erba crescione, poco diffusa ai nostri giorni, un tempo cresceva rigogliosa lungo i fossati: questa erba, di per sé già gustosa, veniva ulteriormente insaporita con aglio, cipolla o scalogno. Questa usanza deriverebbe dal largo uso che si è sempre fatto nella cucina romagnola di erbe (compresa la “bietola”, ovvero le foglie della barbabietola che si raccoglievano per diradarne la coltura).
OGNI FAMIGLIA HA LA SUA RICETTA

04 Cassoni romagnoli mozzarella e pomodoro 

Potrebbe interessarti