Curry di costolette di agnello
Ingredienti
4 persone
Curry di costolette di agnello:
  • 16.0 Costolette di agnello
  • 600.0 g Patate dolci
  • 300.0 g Piselli
  • 4.0 dl Latte di cocco
  • 1.0 cucchiaio Curry in polvere (dolce o piccante a piacere)
  • 1.0 Spicchio d'aglio
  • 3.0 Rametti di timo
  • 0.5 Limone non trattato
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
Pane chapati (pane indiano):
  • 260.0 g Farina
  • 180.0 g Acqua a temperatura ambiente
  • 0.5 cucchiaino Sale
  • 1.0 cucchiaio Olio
Procedimento
  1. Per preparare il curry di costolette di agnello: in un pentolino scaldare un goccio di olio extravergine di oliva con lo spicchio d'aglio schiacciato e il curry. Dopo qualche istante eliminare l’aglio, unire l’olio al curry al latte di cocco e aggiungere il succo e la scorza grattugiata di limone e le foglioline di timo. Amalgamare il tutto fino a ottenere una crema. Immergere le costolette di agnello nella marinata e lasciare riposare per 1 ora in frigorifero.
  2. Nel frattempo, mondare le patate dolci e tagliarle a dadini, quindi cuocerle per 5-6 minuti in abbondante acqua salata (o a vapore).
  3. Trascorso il tempo di cottura della carne unire le patate, i piselli e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti. A fine cottura aggiustare di sale e pepe.
  4. Per preparare il pane chapati: in una bacinella unire la farina e il sale, quindi aggiungere l’acqua, l’olio extravergine di oliva e mescolare il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Coprire e lasciare riposare per almeno 1 ora.
  5. Trascorso il tempo, prelevare delle porzioni di impasto e stenderle su un piano di lavoro fino a ottenere dei dischi dello spessore di pochi millimetri, quindi cuocerli da entrambi i lati in una padella ben calda, fino a doratura.
  6. Servire le costolette nappandole abbondantemente con il loro fondo di cottura e accompagnandole con il pane chapati e del riso lessato.

Potrebbe interessarti