Tempo di preparazione 1 h
Tempo totale 1 h e 20 min
Difficoltà Facile
Gnocchi di ricotta di capra in crema di catalogna, champignon e scorza d’arancia
Preparazione 1 h Tempo totale 1 h e 20 min
Livello della ricetta: Facile
Vegetariano
Ingredienti
4 persone
Gnocchi di ricotta di capra:
  • 500.0 g Ricotta fresca di capra
  • 300.0 g Farina bianca
  • 140.0 g Sbrinz
  • 2.0 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
Crema di catalogna con champignon saltati:
  • 350.0 g Cicoria catalogna
  • 1.0 Cipollotto
  • 1.0 Spicchio d'aglio
  • 100.0 g Champignon
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
Per finire di gusto:
  • 150.0 g Blu di Capra ticinese
  • 1.0 Arancia bio (scorza)
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Pepe macinato
Procedimento

Per preparare gli gnocchi: sgocciolare la ricotta in un panno di cotone (strizzandolo: metodo più veloce) o in un colino (per circa 12 ore), metterla in una ciotola e lavorarla con le uova, lo Sbrinz grattugiato e una presa di sale. Quando il composto risulta cremoso, aggiungere poco per volta la farina setacciata e mescolare fino ad ottenere un impasto piuttosto morbido, quindi formare un panetto e lasciar riposare per 15/20 minuti coperto con pellicola trasparente.  Terminato il tempo di riposo, prelevare piccole quantità di pasta e creare dei filoncini, quindi tagliarli in tocchetti da 2 cm ottenendo degli gnocchi che andranno fatti riposare su un vassoio infarinato sino al momento della cottura.

Per preparare la crema di catalogna con champignon saltati: sbollentare la cicoria dopo averla tagliata a pezzettoni, quindi scolarla e immergerla in acqua e ghiaccio perché mantenga un colore verde vivo.

In una padella antiaderente soffriggere il cipollotto con un goccio d'olio extravergine per un paio di minuti, quindi aggiungere la cicoria ben scolata dall’acqua fredda e saltarla qualche minuto per insaporirla. Aggiustare di sale e pepe, quindi lavorare il tutto con un frullatore a immersione, aggiungendo olio extravergine di oliva e un goccio di acqua fredda, sino ad ottenere una crema liscia. Aggiustare di sale e pepe.

Scaldare una padella antiaderente con un goccio d'olio e 1 spicchio d'aglio schiacciato e saltarvi gli champignon affettati (o, a piacere, tagliati in 4) fino a completa doratura.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e, appena vengono a galla, ripassarli in padella con un filo d'olio extravergine di oliva.

Stendere qualche cucchiaio di crema di cicoria sul piatto da portata, quindi adagiarvi sopra gli gnocchi, aggiungere gli champignon e terminare con il Blu di Capra ticinese spezzettato con le dita, una grattugiata di scorza d'arancia, un filo d'olio extravergine a crudo e una generosa macinata di pepe.


Potrebbe interessarti