Tempo di preparazione 1 h
Tempo totale 8 h e 30 min
Difficoltà Facile
Insalata di riso venere
Preparazione 1 h Tempo totale 8 h e 30 min
Livello della ricetta: Facile
Vegetariano Vegano Senza glutine Senza lattosio
Ingredienti
4 persone
Vinaigrette:
  • q.b. Zenzero fresco
  • 1.0 cucchiaio Sciroppo d'acero
  • 1.0 Lime biologico
  • q.b. Prezzemolo
  • un pizzico di Sale
  • un pizzico di Pepe
  • q.b. Olio extra vergine di oliva (EVO)
Riso Venere:
  • 250.0 g Riso venere
  • 500.0 g Asparagi
  • 3.0 Carote
  • 1.0 Cipollotto (la parte verde)
  • 4.0 cucchiaio Chicci di mais
  • 4.0 cucchiaio Anacardi
  • 1.0 cucchiaino Curry
  • q.b. Salsa di soia
  • 150.0 g Lenticchie germogliate (in alternativa lenticchie cotte)
Impiattamento:
  • Scaglie di anacardi tostati
Procedimento

Per preparare la vinaigrette: grattugiare molto finemente un pezzetto di zenzero fresco, e unirlo in una ciotola insieme allo sciroppo d’acero, la scorza di lime finemente grattugiata e qualche goccia del suo succo, il prezzemolo fresco tritato a coltello, sale, pepe, olio extra vergine di oliva e poca acqua. Miscelare per bene e tenere da parte.

Per preparare l’insalata di riso: in una padella antiaderente, tostare per un paio di minuti gli anacardi con un filo di olio extra vergine di oliva, il cucchiaino di curry, e poca salsa di soia. Una volta pronti, pestarli grossolanamente e tenerli da parte. In una pentola dal fondo spesso, portare a ebollizione in ½ litro di acqua salata o di brodo vegetale il riso precedentemente ben sciacquato con l’aiuto di un colino a maglie fitte. Una volta spiccato il bollore, coprire, abbassare il fuoco al minimo, e fare cuocere fino a totale assorbimento del liquido. Lasciare intiepidire. Mondare gli asparagi privandoli della parte legnosa, e affettarli molto finemente. Tagliare a julienne le carote, e a rondelle molto fini la parte verde del cipollotto. In una capiente ciotola unire il tutto, aggiungere i chicchi di mais, qualche cucchiaio di lenticchie germogliate, e condire con abbondante vinaigrette.
Condire il riso, assaggiare ed eventualmente regolare di sapore aggiungendo altra vinaigrette.

Per comporre il piatto: servire il riso Venere con una spolverata di scaglie di anacardi tostati.

Per preparare le lenticchie germogliate: mettere 3 cucchiai di lenticchie in un barattolo di vetro medio grande e coprire completamente con acqua. Lasciare riposare a temperatura ambiente e coperto con un canovaccio per 8 ore o 1 notte.

Tecnica del risciacquo: fissare un pezzo di tulle con un elastico sull’apertura del barattolo e scolare l’acqua contenuta all’interno di esso. Risciacquare le lenticchie sotto il getto dell’acqua fresca facendo filtrare l’acqua pulita sempre dai fori del tulle. Una volta fatto ciò, scolare per bene, e sistemare il barattolo a testa in giù leggermente inclinato, in modo tale che l’acqua residua possa scolare del tutto e per bene. Coprire con un canovaccio il barattolo in modo che non assorba molta luce.
Questo procedimento del risciacquo appena descritto, va ripetuto mattina e sera per circa 2-3 giorni, e fino a che non spunteranno i classici germogli.
Una volta germogliate, mettere il vaso alla luce qualche ora affinché le lenticchie sviluppino la clorofilla, e una volta fatto, ciò saranno pronte per essere consumate.

Ricetta in breve - Insalata di riso venere 

Potrebbe interessarti