condimenti

Jus di verdure

Jus di verdure
Di: Salvatore Sanfilippo
  1. Disporre gli scarti delle verdure su di una teglia foderata da carta forno con l’aglio, le erbe aromatiche, l’olio, il sale e il pepe.
    Infornare a 250°C fino a quando le verdure non saranno ben tostate acquisendo un colore marroncino facendo attenzione a non bruciarle.

  2. Trasferire le verdure tostate in una pentola e ricoprile con dell’acqua freddissima, aggiungere anche le spezie miste, il concentrato di pomodoro, la salsa di soia e far sobbollire a fuoco basso per due ore circa.

  3. A questo punto, con l’aiuto di un colino a maglia fine o di uno scolapasta, filtrare il tutto e rimettere il liquido ottenuto sul fuoco.

  4. Far ridurre della metà il liquido in modo tale che i sapori si concentrino ulteriormente e successivamente aggiungere la fecola di patate sciolta in acqua fredda per legare la salsa. Assaggiare e, qualora ce ne fosse bisogno, aggiustare di sale e pepe.
    Si può utilizzare questo fondo di verdure per accompagnare piatti a base vegetale o anche per insaporire un risotto o una salsa più complessa.

Jus di verdure

RSI Ricette 09.03.2023, 10:10

Correlati