primi

Pasta e fagioli stellata

  • Primavera
  • Estate
  • Autunno
  • Inverno
  • Pranzo
  • Cena
  • Lunch-box
Pasta e fagioli stellata
  • RSI
Di:Andrea Bertarini
  1. Ammollare i cannellini in acqua fredda per 1 notte.

  2. In una pentola scaldare un goccio di olio extravergine di oliva e rosolarvi la cipolla, l'aglio e il peperoncino tritati. Aggiungere quindi i cannellini scolati dall’acqua di ammollo e cominciare a bagnare con il brodo portando a cottura il tutto per un’ora e mezza circa.

  3. A cottura ultimata, conservare dei cannellini interi e la parte restante frullarla con un mixer a immersione cercando di ottenere una densità cremosa e liscia.

  4. Nel bicchiere del mixer a immersione pulito unire il prezzemolo, i capperi, il sale e frullare aggiungendo a filo l’olio extravergine di oliva, unire quindi la frutta secca e frullare nuovamente mantenendo una consistenza grossolana.

  5. In abbondante acqua salata cuocere la pasta secca, scolarla al dente e condirla con la passata di cannellini.

Servire la pasta guarnendola con i cannellini tenuti da parte interi e le foglie di spinaci leggermente condite con qualche goccia di aceto. Finire con qualche cucchiaio di pesto e scaglie di formaggio stagionato.

Pasta e fagioli stellata

  • 16.03.2018
  • 09:10