Tempo di preparazione 30 min
Tempo totale 4 h e 40 min
Difficoltà Facile
Rigatoni alla vaccinara
Preparazione 30 min Tempo totale 4 h e 40 min
Livello della ricetta: Facile
Ingredienti
4 persone
  • 2.0 kg Coda di manzo tagliata a pezzi
  • 350.0 g Rigatoni
  • 80.0 g Lardo
  • 1.0 Ciuffo di prezzemolo
  • 2.0 Carote piccole
  • 1.0 Cipolla
  • 1.0 Spicchio d'aglio
  • 2.0 Coste di sedano verde
  • 1.0 Bicchiere di vino bianco
  • 750.0 g Polpa di pomodoro
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Formaggio Pecorino grattugiato
Procedimento

Mondare, lavare e tritare il prezzemolo, l’aglio, la cipolla, le carote e il sedano. Battere il lardo a coltello. Immergere i pezzi di coda in abbondante acqua in ebollizione e quando l’acqua riprenderà bollore, togliere la carne. In una padella antiaderente riunire il lardo e il trito di verdure e lasciare soffriggere per qualche istante. In un tegame sufficientemente capiente aggiungere un filo di olio extravergine di oliva, portare a temperatura, unire la coda, insaporire con sale e pepe e rosolare fino a doratura. Sfumare la carne con il vino bianco, lasciare evaporare, abbassare la fiamma, aggiungere la polpa di pomodoro  e qualche mestolo di brodo di verdure. Chiudere con il coperchio e cuocere a fuoco molto dolce (o infornare a 130°C) per circa 4 ore, aggiungendo altro brodo durante la cottura. A fine cottura separare la coda dal fondo, lasciarla intiepidire, spolparla con le dite e sfilacciarla, quindi riunirla alla salsa.

Cuocere i rigatoni molto al dente, unirli al condimento, mantecare con una generosa spolverata di formaggio Pecorino grattugiato, un po' di acqua di cottura della pasta e una macinata di pepe nero.

Impiattare e finire con un'ultima spolverata di Pecorino.

Potrebbe interessarti