Tempo di preparazione 50 min
Tempo totale 1 h e 25 min
Difficoltà Media
Spaghettini al nero con crema di piselli alla menta e seppie scottate
Preparazione 50 min Tempo totale 1 h e 25 min
Livello della ricetta: Media
Ingredienti
4 persone
  • tazza Spaghettini al nero di seppia:
  • 100.0 g Farina 00
  • 150.0 g Semola di grano duro
  • 1.0 Uovo intero
  • 4.0 Tuorli d'uovo
  • 8.0 g Nero di seppia
  • 1.0 cucchiaio Abbondante di olio extravergine di oliva
crema di piselli e menta:
  • 300.0 g Piselli sgranati
  • 1.0 Ciuffo di menta
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Brodo vegetale
  • 0.5 Limone non trattato (scorza)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
condimento alle seppie:
  • 400.0 g Seppie già pulite
  • 1.0 Spicchio d'aglio
  • 0.5 Bicchiere di vino bianco
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
per decorare:
  • 100.0 g Piselli già sbollentati
  • q.b. Germogli (o erbette fresche)
Procedimento

Per preparare gli spaghettini al nero di seppia: in una bacinella creare una fontana con le farine e, al centro, rompere le uova e aggiungere il nero di seppia. Impastare per bene il tutto e formare un panetto, avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e lasciare riposare 20-30 minuti a temperatura ambiente. Trascorso il tempo, stendere la pasta sottilmente e formare delle sfoglie di circa 12x30 cm di grandezza. Passare le sfoglie nell’apposita macchina per la pasta ottenendo degli spaghettini, oppure piegare le sfoglie avvolgendole dal lato più corto per 3 volte e, con un coltello, tagliare delle striscioline sottili di 1-2 mm.

Per preparare la crema di piselli: portare a bollore abbondante acqua calda salata e sbollentarvi i piselli per 2 minuti, quindi scolarli in acqua e ghiaccio. Tenere da parte circa 100 g di piselli per l'impiattamento e frullare il resto con un goccio abbondante olio extravergine, sufficiente brodo vegetale, foglie di menta e scorza di limone, sino ad ottenere una crema liscia. Aggiustare di sale e pepe.

Per preparare le seppie scottate: tagliare le seppie a dadini. In una padella antiaderente scaldare un goccio di olio extravergine di oliva con lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato con il palmo della mano. Dopo 1 minuto circa togliere l’aglio, aggiungere le seppie, salare e pepare, bagnare con il vino bianco e lasciare sfumare. Cuocere leggermente fino a doratura.

Stendere sul piatto la crema di piselli, adagiarvi sopra gli spaghettini al nero e aggiungere dei dadini di seppia scottata e qualche pisello intero, decorando infine con germogli o erbette fresche.

Potrebbe interessarti