Tempo di preparazione 1 h
Tempo totale 25 h e 10 min
Difficoltà Media
Tartellette al cioccolato e frutti rossi
Preparazione 1 h Tempo totale 25 h e 10 min
Livello della ricetta: Media
Vegetariano Vegano
Ingredienti
4 persone
Frolla naturale:
  • 240.0 g Farina integrale o semi integrale
  • 50.0 g Fecola di patate
  • 10.0 g Cacao amaro
  • 80.0 g Zucchero integrale di canna
  • 50.0 g Olio extravergine di cocco
  • Acqua
Creme:
  • 600.0 g Yogurt vegetale a scelta
  • 3.0 cucchiaio Sciroppo d'acero
  • 50.0 g Cioccolato fondente
  • 50.0 g Frutti rossi a piacere
  • Vaniglia in polvere
Decorazione:
  • 300.0 g Frutti rossi a scelta
  • Dolcificante naturale a scelta
  • Menta fresca
Procedimento

Per preparare la “similfrolla”: in una ciotola mescolare prima gli ingredienti secchi, aggiungere quindi quelli liquidi e unire un po’ di acqua, a poco a poco, fino a ottenere un impasto morbido e ben malleabile. L’impasto può essere fatto a mano oppure in una planetaria. Avvolgere il panetto di impasto ottenuto con della pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo, aiutandosi con un mattarello stendere la pasta frolla e riporla in piccole pirofile monoporzione da crostata, precedentemente unte e infarinate. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. A cottura ultimata, sfornare e lasciare raffreddare completamente.

Per la preparazione delle creme: il giorno prima della preparazione, versare lo yogurt vegetale all’interno di un panno di cotone o di lino non trattato con detersivi e chiudere il panno legandolo con uno spago. Tenere il fagottino sospeso all’interno di una ciotola a bordi alti con l’aiuto di una bacchetta appoggiata ai bordi della ciotola. Lasciare riposare in questo modo in frigorifero per almeno 24 ore, in modo tale che la parte liquida dello yogurt fuoriesca. Trascorso il tempo e ottenuta una crema di yogurt vegetale, mescolare con il dolcificante e dividere la massa a metà. Una parte mescolarla con il cioccolato precedentemente fuso a bagnomaria, mentre l’altra con i frutti rossi precedentemente frullati con un pizzico di vaniglia in polvere. Trasferire le due creme in una sacca da pasticcere e conservarle in frigorifero.

Per la presentazione: amalgamare i frutti rossi con il dolcificante naturale. Farcire le piccole crostatine di “similfrolla” con la crema al cioccolato, poi con quella ai frutti rossi e, in superficie, aggiungere abbondanti frutti rossi e qualche foglia di menta fresca.

Ricetta in breve - Tartellette al cioccolato e frutti rossi 

Potrebbe interessarti