Tomino in camicia su crema di porri

Ingredienti per 4 persone

 

Crema di porri:
5 gambi bianchi di porri

3 patate farinose medie

Sale

Pepe bianco

Olio extravergine di oliva

3 dl di brodo di verdure

Qualche rametto di timo fresco per decorare

 

Champignon trifolati:
250 g di champignon bruni

Sale

Pepe bianco

Olio extravergine di oliva

1 rametto di timo fresco

 

Tomini farciti:
4 tomini ticinesi (da circa 100 g l’uno)

1 confezione di pasta sfoglia rettangolare con due sfoglie

1 uovo medio sbattuto

Semi di papavero per decorare

 

Per preparare la crema di porri: mondare e lavare i porri, quindi tagliarli a metà e poi a semi rondelle fini. Pelare e tagliare a dadini le patate. In una padella antiaderente scaldare un filo di olio extravergine di oliva e rosolarvi il porro con le patate a fuoco vivo per qualche minuto, avendo cura di non bruciarli. Salare, pepare e aggiungere il brodo. Lasciar cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti fino a quando le patate risulteranno morbide. Frullare con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema abbastanza densa. Tenere al caldo fino al momento del servizio.

Per preparare gli champignon trifolati: mondare gli champignon e tagliarli a fettine quindi rosolarli in una padella antiaderente ben calda con un filo di olio extravergine di oliva a fuoco vivo. Salare e pepare, aggiungere il timo sfogliato e lasciare cuocere per 5 minuti, fino a quando i funghi smettono di perdere acqua. Tenere da parte a raffreddare.

Per preparare i tomini farciti: tagliare a metà per il largo i tomini, farcirli con 1 cucchiaio abbondante di champignon e richiuderli a panino. Ritagliare 4 cerchi di pasta sfoglia di dimensione più grande rispetto alla circonferenza del tomino, in modo da poterli avvolgerli completamente. Con una forchetta bucherellare la sfoglia e avvolgere i tomini chiudendoli come un fagotto sul lato superiore. Ritagliare delle forme di funghetto dagli scarti della sfoglia e decorarli con dei semi di papavero. Pennellare i tomini e i funghetti con l’uovo sbattuto e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200°C gradi per 30 minuti circa o comunque in base al tempo riportato sulla confezione della pasta sfoglia. I tomini saranno pronti quando risultano ben dorati.

Per comporre il piatto: sul fondo del piatto stendere 1 mestolo di crema di porri, adagiarvi il tomino e decorare con il timo e i funghetti di sfoglia. Servire ben caldo.

Ricetta in breve - Tomino in camicia su crema di porri

Potrebbe interessarti