Tempo di preparazione 35 min
Tempo totale 3 h e 15 min
Difficoltà Facile
Torta di pane salata con carpaccio di cachi e formaggio erborinato
Preparazione 35 min Tempo totale 3 h e 15 min
Livello della ricetta: Facile
Vegetariano
Ingredienti
4 persone
Torta di pane salata:
  • 250.0 g Pane raffermo
  • 1.0 Cespo di scarola riccia (o indivia, radicchio o altre insalate di stagione)
  • 350.0 g Mozzarella
  • 3.0 dl Panna fresca liquida
  • 4.0 dl Latte
  • 2.0 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe della Vallemaggia
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine di oliva
Carpaccio di cachi:
  • 1.0 Caco mela (se necessario aumentare di 1 o più unità)
  • 150.0 g Roquefort
  • 2.0 Cespi di indivia
  • 50.0 g Noci sgusciate
Vinaigrette all'aceto balsamico:
  • q.b. Aceto balsamico
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • 1.0 cucchiaino Senape
  • 0.5 Limone (scorza)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
Procedimento

Per preparare la torta di pane salata: tagliare a cubetti grossolani il pane raffermo, riunirlo in una ciotola con la panna e il latte, quindi lasciare in ammollo il tempo necessario affinché il pane si ammorbidisca bene (potrebbero essere necessarie anche 2 ore, dipende dalla consistenza del pane raffermo). Trasferire il pane in un robot da cucina con le uova e frullare fino a ottenere un composto omogeneo e non troppo denso. Tenere da parte.

Mondare la scarola, lavarla bene e dividere ogni foglia in modo da ottenere tante cimette singole.

Tagliare la mozzarella a fette sottili. Imburrare una teglia rettangolare delle dimensioni di circa 20x25 cm e stendervi un primo strato di composto a base di pane, quindi distribuire uniformemente la scarola, le fette di mozzarella, salare e aggiungere il Pepe della Vallemaggia. Procedere con altri strati alternando gli ingredienti e terminando con una spolverata di pangrattato e un filo di olio extravergine di oliva.

Cuocere in forno preriscaldato, statico, a 180°C per almeno 60 minuti. Sfornare e lasciare intiepidire la torta prima di tagliarla a fette.

Per preparare il carpaccio di cachi: mondare i cachi e tagliarli a fettine molto sottili. Mondare l’indivia e tagliarla per il lungo a listarelle sottili.

Stendere le fettine di caco, aggiungere la torta di pane salata tagliata a cubetti, il Roquefort sbriciolato con le dita, le noci sgusciate tritate grossolanamente a coltello e nappare il tutto con una vinaigrette ottenuta emulsionando aceto balsamico, sale, pepe, olio extravergine di oliva, il cucchiaino di senape e la scorza di limone grattugiata.

Potrebbe interessarti