Chicche di Farina Bóna con sugo di fagioli

Christian Frapolli
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

chicche di Farina Bóna:
200 gr di farina 00
200 gr di Farina Bóna
150 gr di pangrattato
4 dl di acqua tiepida
5 gr di sale fino
sugo di fagioli:
200 gr di fagioli borlotti secchi
1 foglia di alloro
1 ciuffo di prezzemolo
bacche di ginepro
1 cipolla tritata
1 spicchio d'aglio
80 gr di lardo tritato
2 dl di passata di pomodoro
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
brodo vegetale
foglie di salvia
olio extravergine di oliva
sale
pepe
per finire:
ricotta salata grattugiata
olio extravergine di oliva

 

Procedimento

Per preparare le chicche di Farina Bóna: setacciare la farina bianca unita alla Farina Bóna in una ciotola, quindi unire il pangrattato e il sale. Aggiungere a filo l’acqua tiepida e impastare energicamente per amalgamare gli ingredienti. Formare un panetto compatto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciare riposare 1 ora. Trascorso il tempo, dividere l’impasto in piccole porzioni con cui creare dei filoncini di 1 cm circa di diametro. Tagliare i filoncini di pasta a pezzetti lunghi 1 cm. Stendere gli gnocchetti su un vassoio leggermente infarinato e tenerli da parte.Per preparare il sugo di fagioli: ammollare i fagioli secchi in abbondante acqua per 8-12 ore, quindi scolarli e sciacquarli sotto acqua corrente, riunirli in una pentola con la foglia di alloro, le bacche di ginepro e il prezzemolo, coprire il tutto con sufficiente acqua e cuocere per 30 minuti. Scolarli e tenerli da parte. Scaldare una pentola con un filo di olio extravergine di oliva e rosolarvi la cipolla tritata e l’aglio, unire il lardo tritato e mescolare. Quando la cipolla sarà appassita, unire la passata e il concentrato di pomodoro, i fagioli cotti in precedenza e continuare la cottura del sugo per circa 20 minuti. Aggiustare di sale e pepe e aggiungere un goccio di brodo vegetale se il sugo dovesse rapprendere eccessivamente.Cuocere le chicche alla Farina Bóna in abbondante acqua salata, lasciarle venire a galla e continuare la cottura ancora per 3-4 minuti, quindi scolare e mantecare con il sugo ai fagioli. Terminare con una grattugiata di ricotta salata e con un filo di olio extravergine di oliva a crudo.