Korokke di gamberi con maionese di miso piccante

Arianna Marcollo
Seguici con

Ingredienti per 0 persone

korokke di gamberi:
450 gr di gamberi crudi sgusciati e devenati
1 albume d'uovo freschissimo
1 cucchiaini di sale marino fine
1 cucchiaini di zucchero
1 cucchiai di fecola di mais
0.5 cucchiaini di olio di sesamo tostato
1 cucchiaini di olio vegetale
pepe bianco in polvere
1 cucchiai di cipollotto fresco tritato (parte bianca e parte verde)
100 gr di panko
1 L di olio di arachidi
maionese di miso piccante:
1 tuorlo d'uovo freschissimo a temperatura ambiente
1 dl di olio vegetale
2 cucchiaini di aceto di riso
1 cucchiaini di succo di yuzu
1 cucchiaini di raso di miso
sale
1 cucchiaini di Shichimi tōgarashi

 

Procedimento

Per preparare le korokke: frullare i gamberi insieme a tutti gli ingredienti tranne il cipollotto, fino a ottenere una pastella densa e omogenea. Incorporare quindi il cipollotto tritato. Bagnare le mani con acqua fredda e formare delle piccole polpette leggermente schiacciate. Mettere il panko in una fondina e ricoprire uniformemente le polpette, una alla volta. Portare l'olio di arachidi a 160°C e friggere le polpette, 2 alla volta, per circa 2 minuti da un lato, poi per altri 2 minuti dall'altro lato, fino a doratura. Scolare su carta da cucina e servire ben calde.Per preparare la maionese di miso: versare il tuorlo d'uovo in una ciotola e mescolare con una frusta aggiungendo l'olio vegetale a filo. Una volta incorporato circa metà dell'olio, aggiungere l'aceto di riso e il succo di yuzu, poco per volta, e continuare a mescolare. Incorporare il miso, salare e continuare a versare l'olio a filo mescolando, fino a terminarlo. Aggiungere il shichimi tōgarashi e lasciare raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti prima di servire.Per comporre il piatto: servire le korokke su un piatto da portata insieme a degli stuzzicadenti (che serviranno ai commensali per servirsi), accompagnate da ciotoline di maionese di miso piccante.