Orata al verde

Christian Frapolli
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

orata al verde:
300 gr di filetti di orata già puliti
1 lime non trattato
succo di limone
1 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaini di wasabi
1 cucchiai di olio di zucca
foglie di menta
semi di papavero
olio extravergine di oliva
Fleur de Sel
maionese al verde:
1 mazzetto di foglie di ravanelli
100 gr di spinacini
1 uovo
3 dl di olio di semi
1 cucchiai di succo di lime
sale
per decorare:
foglioline di menta fresca
ravanelli affettati sottilmente

 

Procedimento

Per la preparazione dell’orata al verde: eliminare eventuali spine ancora presenti nei filetti di pesce già puliti, quindi tagliarli a dadini per ottenere una tartare.In una ciotola preparare una salsina con la salsa di soia, 1 cucchiaio di olio di zucca, la scorza di ½ lime, qualche goccia di succo di lime, il wasabi, la menta finemente tritata, i semi di papavero, 1 pizzico di Fleur de Sel e olio extravergine di oliva sufficiente a ottenere una salsina. Versare sulla tartare, mescolare e lasciare riposare coperto in frigorifero per almeno 15 minuti.Per la preparazione della maionese al verde: scottare in acqua bollente salata gli spinacini e le foglie di ravanelli per 30 secondi, quindi scolare e raffreddare immediatamente in acqua molto fredda.Scolare le foglie e frullarle il più finemente possibile, quindi passarle con un colino a maglia fine e conservare solo il liquido filtrato. In un boccale aggiungere l’uovo, il succo di lime, il liquido verde appena filtrato e un pizzico di sale, emulsionare il tutto e montare aggiungendo l’olio di semi poco per volta, fino a ottenere una consistenza liscia e cremosa.Servire la tartare di orata accompagnandola con la maionese al verde e decorando con qualche fogliolina di menta fresca e ravanelli affettati sottilmente.