Ravioloni di patate ripieni e fritti

Christian Frapolli
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

400 gr di patate lessate
50 gr di formaggio grattugiato
200 gr di farina bianca
100 gr di carne secca tagliata a dadini fini (o a fiammifero)
100 gr di scamorza bianca tagliata a dadini
15 gr di lievito istantaneo per torte salate
sale
pepe
noce moscata
olio di arachidi
per accompagnare:
insalatina di stagione

 

Procedimento

Per preparare i ravioloni di patate: pelare le patate, passarle attraverso lo schiacciapatate e riunire la polpa in una ciotola capiente aggiungendo il formaggio grattugiato, la farina e il lievito, salare, pepare e insaporire con un po’ di noce moscata, quindi amalgamare il tutto e impastare fino a ottenere un composto omogeneo, non appiccicoso. Lasciare riposare l’impasto 30-40 minuti avvolto nella pellicola trasparente. Infarinare leggermente il piano di lavoro, stendere l’impasto a base di patate aiutandosi con un mattarello, fino a uno spessore di 3-4 mm, quindi con un coppapasta da 10-12 cm ricavare dei dischetti. Al centro di ogni disco posizionare un po’ di dadini di scamorza e qualche dadino di carne secca, chiudere a mezzaluna il disco e sigillare bene i bordi premendo con i polpastrelli, quindi rifilare con il coppapasta.In una pentola capiente portare a una temperatura di 160-170°C abbondante olio di arachidi e friggervi i ravioloni di patate lasciandoli dorare da entrambi i lati.Scolare i ravioloni su carta da cucina e servire con un’insalatina di stagione.