CHdolci

I Borlitt: biscotti fritti tipici del biaschese

La ricetta scelta da Petra Rossetti realizzata da CLARISSA TAMI - puntata di Timer del 24.02.23

  • Brunch
  • Merenda
  • Carnevale
I Borlitt: biscotti fritti tipici del biaschese
Di:Clarissa Tami

1. In un pentolino a bagnomaria sciogliere il burro.

2. Nel frattempo, in una ciotola capiente riunire dapprima tutti gli ingredienti secchi, quindi aggiungere il succo e la scorza del limone, la grappa, il Marsala e le uova.

3. Impastare per bene fino a ottenere una bella massa omogenea, quindi cospargere il piano da lavoro con un po’ di farina e continuare a lavorare l’impasto fino a quando non aderisce più alle mani. La consistenza deve essere soda, per formare un panetto.

4. A questo punto, prelevare un pezzo di impasto grande come una moneta da 2.- e lavorarlo tra i palmi delle mani ottenendo una pallina, quindi dare una forma un po’ allungata continuando a rotolare l’impasto tra le mani.

5. Se si ha tempo, lasciare riposare 1 ora, altrimenti procedere alla frittura.

6. Portare a temperatura abbondante olio di semi e friggervi i Borlitt.

7. Scolare su carta da cucina, cospargere con dello zucchero a velo e servire.

I Borlitt: biscotti fritti tipici del biaschese con Clarissa Tami

5 volti noti della RSI. 5 ricette tipiche assegnate dai regnanti di 5 carnevali della Svizzera italiana. 8 i minuti per portarle a termine.

  • 24.02.2023
  • 18:40

Correlati