secondi

Rana pescatrice su purée di patate alla paprica con spadellata di porcini

Una ricetta di SANDRA SAIN della puntata di Timer del 30.12.22

  • Pranzo
  • Cena
rana pescatrice Sandra Sain
Di: Sandra Sain
  1. Portare a bollore abbondante acqua salata in un pentolino. Pelare le patate e tagliarle molto sottilmente con una mandolina. Tuffarle nell’acqua e lasciare cuocere 3-4 minuti.

  2. Intanto, mondare i funghi, tagliarli a lamelle e saltarli in una padella antiaderente ben calda con un goccio di olio extravergine di oliva, i rametti di timo, l’aglio in camicia, sale e pepe. Sfumare con un goccio di vino bianco e lasciare cuocere qualche minuto.

  3. Tagliare i filetti di rana pescatrice a medaglioni, pennellarli con un goccio di olio extravergine di oliva, qualche goccia di succo di limone e pepe Vallemaggia. Cuocere in una padella antiaderente ben calda per 1 minuto per lato, i filettini devono risultare ben dorati esternamente ma ancora morbidi al centro.

  4. Scolare le patate, riunirle nel pentolino aggiungendo il burro, il latte e frullare il tutto con un mixer a immersione molto brevemente, per evitare che la consistenza diventi collosa. La purea risulterà grossolana, con ancora qualche pezzetto più grande di patata. Aggiungere la paprika.

  5. Disporre sul fondo del piatto la purea di patate aiutandosi con un coppapasta. Sopra di essa disporvi i medaglioni di pesce e i funghi spadellati. Finire con un rametto di timo fresco, un filo d’olio a crudo e un pezzetto di pane guttiau posizionato nella purea.

Rana pescatrice su purée di patate alla paprica con spadellata di porcini di Sandra Sain

10 volti noti della RSI. 10 ricette del cuore e delle feste. 8 i minuti per portarle a termine.

  • RSI
  • 30.12.2022
  • 18:40

Sandra Sain è davvero una brava cuoca e a Timer lo dimostra già dalla scelta della ricetta: un piatto che affonda le radici nella tradizione ligure e che unisce i sapori del mare a quelli dell'entroterra, in onore delle sue origini. Sandra, solo a Timer, ha raccontato che custodisce gelosamente un ricettario confezionato da sua madre che raccoglie tutte le ricette di famiglia.

Correlati