La seconda stagione

La storia infinita, ultima puntata

Con Jonas Marti: “La grande bellezza” ospita Mario Botta

  • 10 ottobre 2023, 16:22

La grande bellezza, con Mario Botta

RSI La RSI 25.10.2023, 17:10

Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna su LA 1 La storia infinita, il viaggio pieno di avventura attraverso i secoli e i millenni per scoprire il nostro passato. Una nuova e ricca seconda stagione che si svilupperà su cinque prime serate piene di meraviglie, esplorando la Svizzera italiana, la Svizzera e le città europee svelando luoghi segreti, vicende curiose e piccole storie che fanno grande anche la nostra storia. Un programma scritto e condotto da Jonas Marti, con la regia di Jari Pedrazzetti.

Lunedì 16 ottobre

LA 1, 21.10

Uomini e animali

L’uomo e gli animali: una lunga storia che ci accompagna dall’inizio dei tempi. Li abbiamo venerati, li abbiamo cacciati, li abbiamo portati sull’orlo dell’estinzione. Ancora oggi gli animali sono una parte importantissima del nostro immaginario collettivo: ci raccontano chi siamo stati e continuano a raccontarci il nostro rapporto con la natura. La nostra storia non è fatta solo da uomini e donne, ma anche da questi protagonisti silenziosi che ci accompagnano da millenni. Ospite in studio lo storico Franco Cardini.

Lunedì 23 ottobre

LA 1, 21.10

In cerca di fortuna

La straordinaria avventura della nostra emigrazione. Partire verso l’ignoto, con le tasche vuote ma con il cuore pieno di sogni. E poi magari dalle piccole e sperdute valli della Svizzera italiana, ritrovarsi nelle più grandi città del mondo. Attraverso i secoli, dalle nostre terre sono emigrati migliaia e migliaia di uomini e donne, con la speranza di una vita migliore. Per molti è stata difficile, ma alcuni hanno cambiato per sempre la storia. La nostra emigrazione: una straordinaria e appassionante avventura. Ospiti in studio lo scrittore Roberto Buffi e la cantautrice Rossana Taddei.

Lunedì 30 ottobre

LA 1, 21.10

Viaggio al centro della terra

Segreti e meraviglie della Svizzera sotterranea. Se la superficie della terra fosse trasparente, probabilmente passeremmo intere giornate a pancia in giù a curiosare nello straordinario mondo sotterraneo. La storia dell’uomo e la storia della Svizzera non sarebbero le stesse senza le viscere della terra: l’immaginazione e la fantasia non si trovano solo nella volta celeste sopra di noi, ma anche al di sotto. Ospiti in studio la direttrice del Museo Nazionale Svizzero Denise Tonella e lo speleologo Francesco Bianchi-Demicheli.

Lunedì 6 novembre

LA 1, 21.10

Politica a fucilate

Il pazzo Ottocento ticinese, tra infiniti litigi, colpi di stato e terroristi, ma anche carestie, profughi, assassinii, addirittura un consigliere di Stato ucciso a Bellinzona. Un secolo incredibile, pieno zeppo di colpi di scena. Sembrerebbe quasi di essere in un altro mondo. E invece è il nostro mondo. Ospiti in studio l’ex consigliere di Stato ticinese Pietro Martinelli, lo scrittore Pietro Berra e lo storico Pietro Montorfani.

Lunedì 13 novembre

LA 1, 21.10

La grande bellezza

Sulle tracce degli artisti ticinesi che hanno reso bella l’Europa: Roma, Istanbul, Venezia, San Pietroburgo. Abbiamo creato meraviglie eterne, opere d’arte, abbiamo addirittura costruito da zero intere città. Nel corso dei secoli dal Ticino si è diffusa in tutta Europa una straordinaria creatività. Bisognerebbe fare un calcolo percentuale, ma in rapporto alla popolazione, la Svizzera italiana, così piccola, è tra le aree del mondo che più ha esportato bellezza. Ospite in studio l’architetto Mario Botta.

Ti potrebbe interessare