A pesca sul lago...
A pesca sul lago...

Falò, tra pescatori con le reti e cacciatori di balene

LA 1, giovedì 15 dicembre, 21.05

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Ticino sono rimasti una ventina in tutto, distribuiti sui due laghi Verbano e Ceresio. Quasi tutti anziani e semiprofessionisti, i pescatori con le reti portano avanti con passione una tradizione millenaria. Dei sopravvissuti? Forse, ma anche depositari di una memoria storica che fino a qualche decennio fa vedeva ancora centinaia di famiglie ticinesi vivere dei doni del lago. Eppure, anche oggi i pescatori con le reti restano delle figure importanti perché sono gli unici capaci di garantire l’intera filiera alimentare del pesce di lago, portandolo sulle nostre tavole. Roberto Bottini e Leonardo Colla li hanno incontrati e ce li raccontano a Falò nel loro documentario.

Nel 2022 l’Islanda ha ucciso 160 balenottere comuni. È il secondo animale più grande esistente. Eppure, l’IWC, la Commissione internazionale che regola la caccia alle balene la considera specie in via di estinzione e ne ha perciò vietato la caccia in tutto il mondo. Una troupe di Falò ha intercettato le baleniere islandesi e documentato i metodi cruenti di caccia. L’inchiesta di Philippe Blanc porta alla luce violazioni di norme internazionali, navi fantasma e omertà dietro a un business esclusivamente rivolto al Giappone. La problematicità dei controlli è confermata in un’intervista esclusiva al presidente della IWC, che è anche funzionario dell’Ufficio federale di veterinaria a Berna.