Gotthard 30

LA 1, giovedì 29 dicembre, 21.10: una serata di festa, musica, ospiti e sorprese per celebrare i 30 anni dei Gotthard! Dalle 23.20 il documentario One life, one soul

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel 1992, con il loro primo omonimo album, la musica di Leo, Steve, Hena e Marc entrava con prepotenza nelle nostre vite per non lasciarle più. Trent’anni in cui la formazione pur mutando pelle ha firmato con continuità canzoni, concerti e sorprese confermando sull’arco del tempo una qualità artistica cristallina avvallata da premi e riconoscimenti anche interazionali.

Il tutto accompagnato da un affetto popolare che non cessa di manifestarsi da trent’anni. Una festa era quindi doverosa per ringraziarli e godere una volta ancora delle loro canzoni, molte delle quali sono ormai dei “classici” senza tempo, che ben si prestano alle differenti interpretazioni che gli artisti inviati hanno proposto.

Un cast artistico importante, con ospiti a sorpresa, tanti messaggi d’auguri e immagini d’archivio.

Una festa dedicata a una band partita dal Ticino ma conosciuta e apprezzare a livello internazionale.

Un inedito Roberto Cattaneo ci racconta la serata dal backstage, mentre sul palco ritroviamo Sandy Altermatt e Gianluca Verga con artisti confermati come Bastian Baker e Marius Bear, ma anche giovani come Chiara Dubey e The XCellos. Generi e stili differenti per rileggere i maggiori successi dei Gotthard.

Una serata durante la quale la band, con generosità, ci regala aneddoti e racconti toccanti, concludendo lo spettacolo con un’esibizione live acustica.

 

Dalle 23.20 Gotthard - One life, one soul

Il documentario di Kevin Merz racconta la storia dei Gotthard, speranze, delusioni, sacrifici successo, lutto e rinascita.

CH - 2017

Vuoi ricevere questa notizia per e-mail?

La nostra e tua comunità: iscriviti alla Newsletter RSI. Appuntamento ogni settimana