(© SRF)

Le prime novità Play Suisse per il 2022

Da Wilder al commissario Hunkeler, alla “soap” televisiva Lüthi & Blanc aspettando Hors Saison:

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La piattaforma streaming della SRG SSR ha spento la sua prima candelina lo scorso 7 novembre 2021 e, sullo slancio del grande successo ottenuto, Play Suisse è pronta ad offrirvi sempre nuovi contenuti. Grazie al costante sviluppo tecnologico messo a disposizione del pubblico, il progetto cercherà di superare ancora di più i confini linguistici proponendo serie esclusive, eccellenti produzioni regionali e interessanti partenariati con i festival di tutta la Svizzera.

Quale modo migliore per inaugurare il 2022 se non con l’attesissima stagione finale di Wilder, una delle serie poliziesche di maggior successo a livello nazionale. Seguiranno poi due classici come Il commissario Hunkeler e la “soap” televisiva Lüthi & Blanc, aspettando Hors Saison: la nuova serie thriller del noto regista friborghese Pierre Monnard, prevista per la fine di marzo.

Per quanto riguarda la collaborazione con diversi festival, Play Suisse continuerà ad offrire al pubblico la possibilità di scoprire film e documentari presentati nel corso delle varie edizioni. Si parte a metà gennaio con uno degli appuntamenti più importanti del cinema svizzero, le Giornate di Soletta, giunte ormai alla 57a edizione. Bisognerà infine attendere il mese di marzo, quando in rapida successione si svolgerà una serie di altrettanto significative kermesse cinematografiche: il Festival internazionale del film di Friburgo (FIFF), gli Schweizer Jugendfilmtage, l’immancabile Premio del cinema svizzero e il festival Visions du Réel di Nyon.


Qui puoi iscriverti gratuitamente a Play Suisse, la piattaforma streaming SSR.

Vuoi ricevere questa notizia per e-mail?

La nostra e tua comunità: iscriviti alla Newsletter RSI. Appuntamento ogni settimana