Orme di un presunto yeti
Orme di un presunto yeti (KEYSTONE)

Lo yeti sarebbe un semplice orso

La leggenda dell'"abominevole uomo delle nevi" scricchiola, secondo una ricerca dell'Università di Oxford

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La leggenda dello yeti scricchiola: secondo una ricerca del genetista britannico Bryan Sykes si tratta di un normale orso, risultato dell’incrocio tra uno polare e uno bruno.

Lo studioso ha compiuto test del DNA su peli di presunti yeti raccolti nel Ladakh (India e Cina) da cui emerge una corrispondenza al 100% con i resti di un orso polare delle isole Svalbard (Norvegia) vissuto almeno 50'000 anni fa.

In pratica vorrebbe dire che "l’abominevole uomo delle nevi" dell’Himalaya discende da un progenitore dell’orso polare.

"Che novità è? Lo sto dicendo da decenni" è stato il commento di Reinhold Messner. L'alpinista ha studiato per decenni il tema, pubblicando anche un libro. Il "re degli ottomila" ha la barzelletta pronta: "Uno yeti ne incontra un altro e gli dice, 'Sai, ho visto Messner'. 'Ah, ma allora esiste davvero!'".

reuters/mas


Condividi