La grandezza di Sbarbaro

di Massimo Zenari

È a Giampiero Costa, amatissimo docente di italiano del liceo di Mendrisio, che dobbiamo la nuova edizione dell’opera di uno dei maggiori poeti italiani del Novecento, che per indole e modestia innata scelse di vivere nell’ombra pur essendo tra i primi modelli di Eugenio Montale: Camillo Sbarbaro (1888-1967). “Poesie e prose” sono il frutto di un lavoro più che trentennale che esce per i prestigiosi Meridiani di Mondadori, e che lo studioso presenterà in questa puntata di “Geronimo libri”.