Muridismo senegalese

di Cristiano Tinazzi

®

In Campania, in provincia di Caserta, ha sede la più importante confraternita Murid di tutto il centro e sud Italia. Altre importanti sedi sono nel bresciano, a Pontevico e Zingonia.

Il muridismo è la forma di sufismo più diffusa in Senegal. Il fondatore della confraternita è Amadou Bamba, mistico senegalese dell’Ottocento. Elementi caratterizzanti sono: il lavoro concepito come strumento di salvezza; purificazioni e abluzioni; la centralità del patto iniziatico tra maestro e discepolo; preghiere che diventano tecniche meditative; ritiri spirituali; la capacità, che riguarda rari individui, di ricercare l’estasi della visione. Si stima che il 33% dei musulmani senegalesi faccia parte di questa confraternita. Il 75% degli immigrati in Italia provenienti dal continente africano appartiene alla confraternita muride e conserva forti legami con le proprie radici.

Prima emissione mercoledì 14 dicembre 2021