40 anni e proiettata verso il futuro

Traguardi e progetti della Filarmonica della Scala, di Roberto Corrent e Giuseppe Clericetti

Il quarantesimo compleanno della "Filarmonica della Scala" coincide con il primo anno della direzione artistica del direttore artistico di Lugano Musica Etienne Reymond e non è un caso che nel cartellone figurino tre nuove commissioni a compositori contemporanei, Giorgio Battistelli, Carlo Boccadoro, Ivan Fedele. E in più un concerto diretto da Thomas Adès con un suo brano e la novità di Yikeshan Abudushalamu. Insomma una vera e propria ventata di freschezza che offrono l’occasione per ripercorrere la storia e le vicende di questa costola scaligera: Roberto Corrent e Giuseppe Clericetti lo faranno con il neo direttore artistico Etienne Reymond e il musicologo Stefano Jacini.