Arrivano i Dramaturgen!

con Davide Fersini

Nel 1977 il direttore d’orchestra Michael Gielen venne nominato nuovo Generalmusikdirektor del teatro dell’Opera di Francoforte. Atto fondativo di quell’insediamento fu l'invenzione di una figura lavorativa fino ad allora inesistente: il Dramaturg. Capostipite di questa nuova genia, votata allo svecchiamento delle rappresentazioni, fu Klaus Zehelein, che da allora collaborò alla creazione di ogni nuovo spettacolo del teatro, contribuendo contemporaneamente alla diffusione e all’affermazione di questa nuova professione in quasi tutti i teatri di lingua tedesca. Da qualche tempo, però, anche al di fuori dei confini teutonici, il Dramaturg, sembra essere divenuto indispensabile. Ma a che cosa serve veramente? Ne abbiamo davvero bisogno? A Voi che sapete ne discutiamo con il critico musicale Alberto Mattioli e con Gaia Varon, musicologa e conduttrice di RAI Radio Tre.